Antistupro grammaticale #118

Telefonare è un verbo che vuole il complemento di termine.

In senso transitivo può solo significare che si sta prendendo “a telefonate” qualcuno con la cornetta di uno di quei vecchi telefoni bianchi della SIP.

Cosa peraltro buona e giusta, se i primi a sperimentarlo su se stessi fossero quelli che storpiano il verbo.

14 Thoughts on “Antistupro grammaticale #118

  1. Laura Todde on 5 agosto 2012 at 2:39 pm said:

    mitico è pieno di gente insospettabile che sbaglia

  2. …quante volte l'ho sentitoe non ho osato correggere per la cultura dell aeprsona che lo pronunziava…

  3. quante volte l'ho sentito e non ho osato correggere per la cultura della persona che lo pronunziava!

  4. Trincea In on 3 settembre 2012 at 8:48 pm said:

    beh diciamo che ET ha fatto strage…..telefono casa!

  5. Germana Ferrari on 5 settembre 2012 at 10:47 am said:

    bravo

  6. ahahahah quelli che al lavoro mi dicono: 'Dottoressa, LA telefono io!'. Dovrei rispondere loro che li prendo prima a elenchi telefonici in faccia XDDD

  7. pronunciava….è facile giudicare!!

  8. Ettore Marano on 1 ottobre 2012 at 9:22 pm said:

    pronunziare e pronunciare sono corretti entrambi, il primo è più arcaico ma va bene …

  9. Ettore Marano on 29 ottobre 2012 at 7:01 pm said:

    telefoni bianchi era un genere cinematografico italiano in voga negli anni trenta. Gli arcaici telefoni Sip, allora Stipel o TETI erano neri. Infatti io ti telefono, o io le telefono , vuol dire io telefonerò a lei, o a te.Caso mai potrebbe mettere in apprensione l'affermazione "le o ti darò un colpo di telefono" che potrebbe essere considerata una minaccia….

  10. Vittorio Sarti on 21 gennaio 2013 at 11:43 am said:

    Credo che, a uscirne malconcia, sarebbe proprio la cornetta!
    Vitts

  11. Federico Fogacci on 9 maggio 2013 at 8:09 pm said:

    Scusate, ma non ho capito quale sia la frase sbagliata.
    Io a turno dico "Ti Telefono io" "Ti chiamo" "Ti do un colpo di telefono". Quale di queste sono giuste?

  12. Claudia on 19 agosto 2013 at 12:53 am said:

    In terra Elvetica è prassi risolvere le frasi così: “Grazie per il telefono!” (Grazie per la telefonata), oppure: “Ti do/faccio un telefono dopo!” (Ti chiamo dopo).

    Ancora non mi sono abituata e puntualmente scoppio a ridere =)

  13. Francesco Peluso on 16 dicembre 2013 at 6:01 pm said:

    "Dammi 5 minuti: piscio il cane e telefono Marco" :D

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Post Navigation