Calze, mutande, vestaglione di flanella, tifo indiavolato e… rutto libero!

Non sono per nulla un patito di calcio. Anzi, se si escludono Europei e Mondiali, non lo seguo mai e per molti versi non nascondo una certa avversione nei suoi confronti. Se però si presenta l’occasione di poter citare l’incontro Italia – Inghilterra condito con l’ormai proverbiale programma di fantozziana memoria... be’, non posso proprio esimermi!

Fantozzi aveva un programma formidabile: calze, mutande, vestaglione di flanella, tavolinetto di fronte al televisore, frittatona di cipolle per la quale andava pazzo, famigliare di Peroni gelata, tifo indiavolato e rutto libero!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation